Caccavelle con besciamella cotto e funghi

Caccavelle con besciamella cotto e funghi

Volete sperimentare una ricetta davvero buona e gustosa?…Ecco le caccavelle con besciamella cotto e funghi accompagnate con un gustoso sugo di carne profumato con basilico e parmigiano.

Le caccavelle con besciamella cotto e funghi sono perfette in una serata di festa con amici, perché si possono preparare per tempo e servirle dopo averle riscaldate in forno per pochi minuti. Rimangono sempre al dente e mantengono perfettamente tutti i sapori e le consistenze.

Le caccavelle de La Fabbrica della Pasta di Gragnano, non sono solo buone ma ci permettono grazie alla loro forma di divertirci a creare ogni volta un ripieno diverso!

Una idea originalissima per un pasto supergoloso nei giorni di festa!

caccavelle
 

Ingredienti per 4 persone:

4 caccavelle

Per il sugo di carne:

500 g di polpa di pomodori pelati

200 g di carne mista macinata

un trito di carota cipolla e sedano

olio extravergine di oliva

vino secco q.b.

sale

1/2 litro di besciamella (qui la ricetta)

Inoltre servono:

200 g di prosciutto cotto tagliato spesso

400 g di funghi misti a piacere 

100 g di parmigiano 

1 spicchio di aglio

prezzemolo tritato

olio Evo

sale 

pepe

 




    

Procedimento

Per il sugo, scaldare in un tegame un filo di olio, aggiungere il trito di cipolla, carote e sedano e far stufare a fiamma bassa. Alzare la fiamma, unire la carne macinata e rosolarla per un paio di minuti, sfumare con il vino, mescolare e far evaporare la parte alcolica. Aggiungere a questo punto il pomodoro, salare e far cuocere coperto per 15 minuti circa, mescolando di tanto in tanto. Spegnere e tenere da parte.

Lessare le caccavelle in abbondante acqua bollente e salata per 20 minuti, avendo cura di non far bollire troppo l’acqua durante la cottura per evitare di romperle. Mescolare delicatamente di tanto in tanto.

Trascorso il tempo, con l’aiuto di una schiumarola, scolarle e metterle sottosopra in un vassoio leggermente unto con olio.  

Nel frattempo preparare la besciamella come da ricetta che potete trovare qui.

Pulire i funghi delicatamente e saltarli in padella per pochi minuti con olio e aglio in camicia.

Appena pronti, togliere l’aglio, salarli, peparli e aggiungere il prosciutto cotto a listarelle. Unire il prezzemolo tritato, metà parmigiano e metà besciamella. Mescolare bene.

Riempire le caccavelle per metà con il composto e terminare con un po’ di besciamella. Spolverizzare con il parmigiano rimasto.

Sistemare le caccavelle così riempite in una teglia con un fondo di sugo e cuocerle per una trentina di minuti in forno caldo a 180 gradi avendo l’accortezza di coprirle con un foglio di carta di alluminio.

Trascorso il tempo, togliere la stagnola e lasciare gratinare per qualche minuto.

Servirle calde con il sugo di cottura.

Caccavelle con besciamella cotto e funghi La fabbrica della Pasta di Gragnano
Caccavelle con besciamella cotto e funghi

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply