Focaccia dolce con uva e more

Focaccia dolce con uva e more

La focaccia dolce con uva e more è una ricetta genuina e golosa perfetta sia a colazione che a merenda.

Fatta di ingredienti semplici e naturali.

La ricetta prevede l’uso del lievito madre e a malincuore vi dico che potete sostituirlo con il lievito di birra.

Questo perché andrà a discapito del sapore e degli aromi più intensi, che solo il lievito madre riesce a infondere agli impasti.

Io ho messo insieme all’uva le more, ma voi potete ovviamente sostituire queste ultime con qualsiasi altro tipo di frutto a vostro gradimento.

La sofficità della focaccia nel suo interno e la croccantezza nella parte esterna è data dalla favolosa semola per pizze della Selezione Casillo.

casillo-pizza

Ingredienti per una teglia rotonda da 26 cm: 

165 ml di acqua tiepida

20 ml di olio EVO

4 g di sale fino

300 g di semola per pizze della Selezione Casillo.

15 g di zucchero

1 cucchiaino di malto oppure di sciroppo d’acero

120 g di LICOLI 

oppure 1/2 cucchiaino di lievito di birra disidratato

1 grappolo di uva bianca dolce (tipo Italia)

100 g di more

1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo

Preparare per tempo l’impasto per la focaccia, se viene usato il LICOLI meglio il giorno prima così ha tutto il tempo necessario per una lievitazione lenta e naturale.

Quindi iniziare a sciogliere il licoli con l’acqua tiepida e versarlo sulla farina setacciata. Unire lo zucchero e il malto (oppure lo sciroppo d’acero) e iniziare ad impastare.

Dopo qualche minuto aggiungere l’olio e il sale.

Continuare a lavorare o a mano o nella planetaria o nella macchina del pane fino a quando l’impasto sarà ben lavorato.

Per la macchina del pane usare il programma solo impasto che dura 1 ora e mezza circa a seconda dei modelli.

Formare un panetto e metterlo in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare tutta la notte fino al raddoppio del suo volume.

La mattina seguente foderare la teglia con della carta forno, ungerla leggermente con un filo di olio e rovesciarci la pasta lievitata.

Lentamente con i polpastrelli allargare l’impasto evitando di schiacciare le bolle di aria.

Guarnire con gli acini dell’uva bianca e le more dopo averli lavati ed asciugati con carta da cucina schiacciandoli leggermente nell’impasto.

Distribuire lo zucchero di canna, coprire il tutto con un canovaccio e lasciar lievitare ancora per 1 ora circa.

Infornare in forno caldo a 180 gradi e lasciar cuocere per circa 30 minuti o fino a quando la focaccia sarà ben dorata. Porre una ciotolina di acqua calda nel forno affinché la focaccia rimanga bella morbida.

Sfornare e gustare tiepida.

Focaccia dolce con uva e more
Focaccia dolce con uva e more

Da non perdere

About The Author

Related posts

2 Comments

Leave a Reply