Frittelle di carciofi

Frittelle di carciofi

Le frittelle di carciofi  sono un ottimo antipasto o sfizio, inoltre si preparano velocemente e senza alcuna difficoltà. Come per tutti i fritti, l’ideale sarebbe cuocerle al momento ma quando non si ha tempo perché ci sono ospiti a tavola che non vogliamo trascurare, che si fa? Intanto vi dico che sono ottime anche tiepide, ma se le preferite calde e croccanti, basterà metterle una a fianco all’altra in una teglia e poi in forno molto caldo per pochissimi minuti e saranno perfette!

Ottime come stuzzichino, per un aperitivo o utilizzate come contorno, le frittelle di carciofi saranno comunque un successone!

Per questa ricetta ho utilizzato la semola di grano duro rimacinata per panzerotti e fritti della linea “Le semole d’Autore” di Selezione Casillo

semola per panzerotti e fritti selezione casilloIngredienti 4-6 persone

200 g di carciofi

3 uova

sale

noce moscata

semola per panzerotti e fritti Selezione Casillo q.b.

50 g di formaggio grattugiato (parmigiano reggiano o grana)

olio di arachide per friggere




Procedimento:

Tagliare i carciofi ben puliti e lavati a listarelle sottili.

Irrorare una padella con dell’olio evo quindi aggiungere uno spicchio d’aglio e i carciofi.

Aggiustare di sale e pepe e cuocere per pochi minuti, il tempo necessario a farli ammorbidire. Spegnere e mettere da parte.

In una ciotola rompere le uova, aggiungere il parmigiano, la semola (circa 50 g), il sale, la noce moscata e i carciofi cotti precedentemente, amalgamare il tutto. Il composto dovrà risultare non troppo liquido, eventualmente aggiungete altra semola.

Aiutandovi con un cucchiaio far cadere nell’olio d’arachide ben caldo il composto e friggere.

frittelle di carciofi
Frittelle di carciofi

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply