Pasta con funghi porcini e salsiccia

Pasta con funghi porcini e salsiccia

Le pasta con funghi porcini e salsiccia è un primo piatto perfetto in questa stagione, una ricetta semplice e veloce. L’abbinamento funghi e salsiccia è un classico della nostra cucina e come potete immaginare è apprezzatissimo anche nella mia famiglia. Una ricetta gustosa che io ogni tanto rispolvero e vi consiglio di prepararla non solo con i porcini freschi ma è ottima anche con quelli congelati o con un mix di funghi.

Per questa ricetta ho utilizzato il formato di pasta “Le Pettegole ” de la Fabbrica della pasta di Gragnano

La bontà di questa pasta trafilata al bronzo, la maestosità dei profumi che sprigiona il fungo porcino e il sapore di una ottima salsiccia, rendono questo piatto un tris vincente di gusto e sapori.

Ingredienti per 4/6 persone

500 g di  “Le Pettegole ” de la Fabbrica della pasta di Gragnano

500 g di salsiccia fresca

300 g di funghi porcini 

prezzemolo 

sale

olio evo

peperoncino a piacere

mezzo bicchiere di vino bianco

formaggio grattugiato (parmigiano reggiano o grana padano) q.b.

 




Procedimento:

Pulire i funghi porcini se sono freschi con un foglio di carta assorbente da cucina umido e tagliarli a pezzi irregolari.

Nel frattempo eliminare la pelle dalla salsiccia, sgranare la salsiccia e ridurla in pezzi.

Metterla in una padella antiaderente senza aggiungere olio e appena comincerà a sfrigolare, sfumare con il vino bianco. Farla cuocere fino a quando il vino sarà evaporato e la salsiccia sarà diventata dorata e croccante.

Nel frattempo in un’ altra padella cuocere per qualche minuto i funghi, aggiustare di sale e tenere da parte.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente direttamente in un tegame capiente, aggiungere i funghi e salsiccia e un mestolo di acqua di cottura.  Amalgamare bene il tutto e terminare con una manciata di formaggio grattugiato , del prezzemolo frescome  e peperoncino a piacere.

 

Pasta con funghi porcini e salsiccia-gragnano
Pasta con funghi porcini e salsiccia

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *