Peperoni in agrodolce

Peperoni in agrodolce

I peperoni in agrodolce  sono un contorno o un antipasto molto gustoso, diffuso in tutta Italia e soprattutto al Sud. Il classico piatto estivo che noi usiamo preparare in grandi quantità, si conserva in frigo per qualche giorno e ogni volta che lo mangi è sempre più buono.

I peperoni in agrodolce sono ideali per accompagnare piatti a base di carne o formaggi, ottimi su una bruschetta e perché no come condimento per un buon piatto di pasta.

Prova altre ricette con i peperoni

Ingredienti

1 kg di peperoni misti ( gialli rossi e verdi)

1 cipolla grande 

olio evo

sale

prezzemolo tritato 

1/2 bicchiere di aceto balsamico

1 cucchiaio di zucchero di canna 

 





 

Procedimento

Tagliare i peperoni nel senso della lunghezza, privarli dei semi, lavarli e tagliarli a tocchetti. Irrorare una padella con dell’ olio evo e aggiungerci la cipolla tagliata a fettine sottili.

Cuocere per circa 5 minuti dopodiché aggiungere 1/2 bicchiere di aceto balsamico e lo zucchero di canna. Aggiustare di sale e continuare la cottura per altri 15 minuti, a fine cottura i peperoni devono essere cotti ma ancora croccanti.

Spegnere e cospargere con il prezzemolo tritato fresco.

Far intiepidire e servire.

 

peperoni in agrodolce
Peperoni in agrodolce

Da non perdere

About The Author

Related posts

1 Comment

  1. Pingback: Peperoni al forno - Badalù

Comments are closed.