Pizza lenta con fiori di zucca

Pizza lenta con fiori di zucca

Giorni fa ero a cena con Barbara e Daniela (il trio Badalu al completo) a Gallese, nel ristorante Rosso di Sera della nostra carissima amica Paola. Per quanto ci sforziamo di parlare di altro, è più forte di noi, finiamo sempre per parlare di cibo e ricette. Tra un boccone e l’altro, Paola ci ha chiesto se conoscevamo la pizza lenta con fiori di zucca…assolutamente no, nessuno di noi tre l’aveva mai mangiata! Ovviamente a quel punto è partita la curiosità di cosa fosse e di come si preparasse, abbiamo preso appunti ed eccola qui, pronta per voi!

La pizza lenta con fiori di zucca è una gustosissima pizza, anche se di pizza ha poco e niente. In effetti si prepara una normale pastella che invece di avvolgere il fiore intero per essere fritto, diventa la base della pizza. Una ricetta fantastica, un ottimo aperitivo o antipasto, un modo semplice e goloso per cucinare i fiori di zucca.

 

Ingredienti per una teglia di 30 cm di diametro

150 g di farina

2 uova

200 g di acqua

15 fiori di zucca

olio extra vergine

un pizzico di sale

 

Preparazione

Accendere il forno a 220°C.

Mettere in una ciotola la farina setacciata, il sale, le uova e aggiungere mescolando l’acqua. Formare una pastella liscia e senza grumi, coprire e tenere da parte.

Pulire i fiori di zucca, eliminando delicatamente il pistillo, aprirli e lavarli velocemente sotto l’acqua corrente.

Foderare la teglia con carta forno, ungere la base e sistemarci i fiori aperti, dopo averli immersi nella pastella. Utilizzare tutta la pastella, quella rimasta versarla direttamente nella teglia.

Terminare con sale e un giro abbondante di olio. Cuocere a 220°C per circa 30 minuti e comunque fino a quando si sarà ben dorata.

pizza lenta
Pizza lenta con fiori di zucca

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply