Schiacciata con uva con farina di kamut

Schiacciata con uva con farina di kamut

La schiacciata con uva, chiamata anche “Ciaccia con uva” è una focaccia dolce, morbida e profumata. Una focaccia tipica della Toscana fatta con pasta lievitata, uva nera, zucchero e olio. Un dolce semplice che si prepara durante il periodo della vendemmia, con pochissimi ingredienti. La tradizione vuole che sia preparata con farina 0 e con uva da tavola nera con chicchi piccoli e dolci, l’alternativa consigliata è l’uva fragola. Altra raccomandazione, gli acini che vanno all’interno della focaccia, devono mantenere i loro semini, caratteristica della vera schiacciata con uva. Nonostante la buona volontà non sono riuscita a trovare la tipologia di uva consigliata e quindi ho dovuto rimediare con quello che il mio fruttivendolo di fiducia mi ha consigliato. Qualsiasi sia l’uva che utilizzerete con o senza semini, vi assicuro che il risultato sarà ottimo, da leccarsi le dita!

Per questa ricetta ho usato la farina di kamut della Selezione Casillo

Ingredienti

500 g di acini di uva nera

500 g di farina di Kamut Selezione Casillo + quella per la lavorazione

120 g di zucchero

350 g di acqua

5 g di lievito di birra

8 cucchiai di olio extra vergine

1 cucchiaino di sale

Preparazione

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e versarlo sulla farina setacciata.

Unire 4 cucchiai di zucchero (circa 80 g), la rimanente acqua e cominciare ad impastare.

Dopo qualche minuto aggiungere 2 cucchiai di olio e il sale. Continuare a lavorare fino a quando l’impasto sarà ben lavorato, rimarrà un pò appiccicoso ma è giusto così.

Formare un panetto e metterlo in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare nel forno spento con la luce accesa, fino al raddoppio.

impasto-lievitato-schiacciata-con-uvaIntanto lavare e asciugare gli acini di uva e se sono grandi come i miei vi consiglio di schiacciarli leggermente con le dita.

Trascorso il tempo di lievitazione, stendere la pasta con le mani su un piano leggermente infarinato, formando un rettangolo di uno spessore di circa 1 cm. Appoggiarla su una teglia leggermente unta, lasciando debordare la metà dell’impasto da un lato.

Spennellare con una parte di olio (circa due cucchiai) la metà dell’impasto, aggiungere una parte degli acini d’uva e spolverizzare con 2 cucchiai di zucchero.

schiacciata-con-uva-in-preparazioneCoprire con la parte dell’impasto libero, cercando di sigillare i bordi.

Creare sulla superficie delle piccole fossette, facendo attenzione a non bucare l’impasto e appoggiarci i restanti acini d’uva.

Cospargere lo zucchero e l’olio rimasti.

Far lievitare per un’oretta circa.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti e comunque fino a doratura.

schiacciatacon-uva

 

 

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply