Dolci, Ricette, Ricette base

Brioche francese al burro

Brioche francese al burro con tipo 0 Manitoba di Selezione Casillo e lo stampo Burger Bread di Silikomart

La brioche è una preparazione base della pasticceria francese, famosa anche come “Viennoiserie”, uno dei dolci più apprezzati e amati anche dagli italiani, soprattutto a colazione. Buonissima, soffice e profumata la brioche francese è da tempo conosciuta in tutto il mondo e molto apprezzata nelle sue numerose varianti.

Preparare l’impasto della brioche non è molto difficile, come per tutti i lievitati ha bisogno di tempo e pazienza per la lievitazione. È una ricetta che noi abbiamo preparato con la planetaria, l’alternativa è impastare a mano, sarà un po’ più faticoso e lungo ma il risultato è garantito.

Abbiamo preparato questi soffici e golosi panini utilizzando la farina tipo 0 Manitoba di Selezione Casillo e per una forma perfetta, lo stampo in silicone Burger Bread di Silikomart. 

Le brioche sono ottime se gustate semplici ma se siete golosi o golose come noi, farcitele a piacere con creme, marmellate, confetture o panna. Comunque sia saranno un successo!

Ingredienti per 6 pezzi

Per l’impasto brioche:

75 g di latte intero

3-4 g di lievito di birra fresco

30 g di zucchero

180 g di farina tipo 0 Manitoba

1 uovo di media grandezza

3 g di sale

80 g di burro morbido

Per rifinire:

1 uovo leggermente sbattuto

granella di zucchero

zucchero a velo, q.b. per spolverizzare




Procedimento

Per l’impasto brioche,

mettere nella ciotola il latte, il lievito e lo zucchero ed amalgamare il tutto. Aggiungere la farina, l’uovo e cominciare ad impastare a velocità media (con il gancio se utilizzate la planetaria). Quando il composto sarà liscio ed omogeneo aggiungere anche il sale e con la planetaria in movimento unire poi il burro morbido a pezzetti poco alla volta, aspettando che venga assorbito prima di aggiungerne altro.

Trasferire quindi l’impasto su un piano e formare un panetto, metterlo in una ciotola, coprire bene con pellicola e far lievitare fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore. Trasferire poi l’impasto per altre 2 ore, in frigorifero.

Trascorse le 2 ore di frigo, versare l’impasto su un piano leggermente infarinato, dividerlo in 6 parti uguali e con l’aiuto del palmo della mano, formare delle palline.

Sistemarle nello stampo per panini della Silikomart o su una teglia rivestita con un foglio di carta forno, ben distanziate.

Coprire con pellicola trasparente e fare lievitare per 1 ora circa e comunque fino al raddoppio. Trascorso il tempo, rimuovere la pellicola trasparente, spennellare con l’uovo leggermente sbattuto, ricoprire con la granella di zucchero e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 -20 minuti.

Servire con zucchero a velo e farcire a piacere. 

Le brioche, una volta raffreddate si conservano per qualche giorno ben chiuse in buste per alimenti.

Brioche francese al burro Silikomart e Selezione Casillo

Brioche francese al burro