Contorni, Ricette

Cavolini di Bruxelles con taleggio e besciamella

Cavolini di Bruxelles con taleggio e besciamella

I cavolini di Bruxelles sono degli ortaggi ricchi di proprietà benefiche, così piccoli e perfetti nella loro forma, li trovo fantastici. Unico neo è il loro sapore che non è amato da tutti, soprattutto dalle persone che non amano mangiare le verdure.

Allora io vi consiglio di preparare i cavolini di Bruxelles con taleggio e besciamella, il risultato sarà un contorno semplicemente delizioso e saporito, con una gratinatura gustosissima. Insomma sono sicura che sarà apprezzato da tutti e vedrete che vi chiederanno anche il bis.

Ingredienti:

500 g di cavolini di Bruxelles

1 tazza di besciamella (sotto la ricetta)

100 g di taleggio

100 g di parmigiano reggiano

sale

Per la besciamella:

50 g di burro

1 pugno di farina (50 g scarsi)

1 tazza grande di latte caldo (circa 1/2 litro)

sale

pepe

noce moscata

 



Procedimento

Pulire e lavare i cavolini, lessarli in acqua bollente salata per circa 10-15 minuti, devono essere morbidi.

Scolarli e lasciarli freddare.

Nel frattempo preparare la besciamella: mettere in un tegame il burro a pezzetti e con un cucchiaio di legno farlo sciogliere bene a fuoco basso. Aggiungere il pugno di farina e mescolare velocemente. Ecco pronto il famoso roux. Versare lentamente il latte caldo e sempre mescolando stavolta con la frusta portare a bollore. Aggiungere il sale il pepe e la noce moscata appena grattata e lasciare cuocere per circa 5 minuti o fino a quando non si sia bene addensata.

Togliere dal fuoco.

Mettere i cavolini in una pirofila, versarvi la besciamella, il taleggio a tocchetti e il parmigiano grattugiato.

Infornare a 200 gradi circa per una decina di minuti giusto il tempo della gratinatura.

Gustosissimi.

Cavolini di Bruxelles con taleggio e besciamella

Cavolini di Bruxelles con taleggio e besciamella