Ciambelline Pasquali

Ciambelline Pasquali

Le ciambelline Pasquali sono dei biscottini semplicissimi da preparare e soffici e gustosi.

I pinoli conferiscono alla morbidezza del biscotti quel giusto grado di croccantezza che li rende davvero irresistibili.

Le ciambelline Pasquali sono dei dolci perfetti per la colazione di Pasqua.

Scopri altro per la Pasqua.

Ingredienti per 6 persone:

300 g di farina 00

150 g di burro

120 g di zucchero semolato

1 cucchiaino di cannella

100 g di pinoli

3 uova

1 albume

1 bustina di lievito vanigliato

farina per la spianatoia

30 g di zucchero a velo per la decorazione




Procedimento

Accendere il forno a 180 gradi e foderare la placca con della carta da forno.

In una ciotola setacciare la farina con il lievito e la cannella, unire il burro a pezzetti, lo zucchero e le uova.

Lavorare la pasta fino a che non risulti consistente ma morbida ma soprattutto priva di granuli.

Tritare grossolanamente 1/3 dei pinoli ed unirli all’impasto.

Mettere l’impasto sulla spianatoia ben infarinata e lavorarlo per un paio di minuti.

Formare dei cordoncini di 1,5 cm di diametro e lunghi 8 cm e chiuderli ad anello. Allinearli nella placca da forno ben distaziati tra di loro.

Battere leggermente l’albume e appena spumoso spennellarlo sui dolcetti. Cospargere con i pinoli rimasti cercando di farli aderire bene ai biscotti.

Cuocere i biscottini in forno caldo per 20 minuti circa.

Far raffreddare i dolcetti su una gratella e spolverizzarli con lo zucchero a velo.

 

Ciambelline pasquali dolci con i pinoli
Ciambelline Pasquali

About The Author

Related posts

Leave a Reply