Antipasti, Ricette, Rustici

Crostata di asparagi con uova

crostata di asparagi con uova crostata di asparagi con uova

La crostata di asparagi con uova è un piatto sfizioso e appetitoso, un ottimo antipasto da proporre in occasione del pranzo di Pasqua. È una ricetta molto semplice e si può preparare in anticipo, un’idea da portare a un pic-nic o a una gita fuori porta. Se avanza nessun problema, è perfetta come piatto unico anche per la pausa pranzo al lavoro.

È una ricetta diversa dal solito, perchè non si assemblea prima della cottura ma dopo, così tutti gli ingredienti resteranno ben visibili e perfettamente cotti. Per la crostata di asparagi con uova, abbiamo utilizzato come guscio esterno una frolla salata, molto saporita e semplice da fare. Si può preparare in anticipo, anche il giorno prima e conservare in frigo, avvolta in pellicola. Se non avete voglia o tempo, potete sostituirla con una pasta brisèe, in commercio si trovano ottime sfoglie già stese. 

Ingredienti per uno stampo rettangolare di 27 cm di lunghezza e 10 cm di larghezza

Per la pasta frolla salata:

250 g di farina 00

100 g di burro

50 ml di acqua fredda

40 g di grana grattugiato

1 tuorlo

sale

Per il ripieno:

500 g di asparagi

burro q.b.

grana grattugiato q.b.

4 uova 

4 cucchiai di panna fresca

sale e pepe

olio extravergine di oliva




 

Procedimento

Per la frolla salata:

in una ciotola, lavorare con la punta delle dita la farina con il burro ammorbidito. Aggiungere un pizzico di sale, il grana grattugiato, il tuorlo e l’acqua fredda e impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Su un piano leggermente infarinato, formare un panetto e avvolgerlo in un foglio di pellicola. Mettere in frigo a riposare.

Pulire intanto gli asparagi, eliminando la parte terminale, più dura. Tagliarli poi a rondelle lasciando le punte intere lunghe più o meno la larghezza dello stampo. Cuocere le rondelle di asparagi in una casseruola con un pizzico di sale e un mestolo d’acqua, per circa 10 minuti. Frullare poi con un mixer ad immersione, aggiungendo un filo di olio e se vi piace del pepe. Versare in una ciotolina e tenere da parte.

Stendere la pasta e foderare lo stampo rettangolare. Tagliare l’eccesso della pasta con il coltello e con gli avanzi formare delle treccine. Bucherellare il fondo con una forchetta e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

Scottare le punte degli asparagi in acqua bollente per 2 minuti al massimo e poi raffredarle in acqua ghiacciata. Scolare, asciugare su carta da cucina e disporle affiancate in una teglietta coperta con carta da forno, cospargere con della grana e ciuffetti di burro. Infornare e cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a doratura. 

Battere le uova con la panna e cuocere in padella con un filo di olio, mescolando continuamente fino a quando non diventano cremose.

Distribuire il composto di uova nel guscio di frolla cotto in precedenza e completare aggiungendo le punte degli asparagi.

crostata di asparagi con uova

Servire la crostata accompagnandola con la crema di asparagi e le treccine di frolla.

crostata di asparagi con uova

Crostata di asparagi con uova