Fave e bietole

Fave e bietole

La crema di fave e bietole è un piatto semplice e gustoso, dove si ritrovano i sapori e gli odori di una volta che ti portano indietro nel tempo. Un classico della cucina pugliese, considerato un piatto povero ma ricco di valori e sentimenti, oltre che di sapore. In Puglia adoriamo mangiarle con le cicorielle di campagna ma oggi vi propongo la versione con le bietole lesse. Una variante più delicata, per tutti coloro che non amano il caratteristico sapore amarognolo della cicoria.

La crema di fave e bietole è considerata un piatto unico e si può gustare con dei crostini di pane o peperoni fritti.

Per arricchire e insaporire il piatto ho utilizzato l’olio extravergine bio e le biogocce al peperoncino Vianova un condimento naturale biologico a base di olio extravergine di oliva e peperoncino.

Per questa ricetta ho utilizzato le pentole Risolì, che consentono una cottura ottimale già a fuoco basso per ricette più sane, nel rispetto degli alimenti e dell’ambiente. 

vianovaIngredienti

500 g di fave secche decorticate

olio evo  Vianova q.b.

acqua q.b.

sale

1 kg di bietole

olio al peperoncino Vianova

 




Procedimento

La sera precedente mettere le fave in una casseruola, coprire con acqua e lasciarle in ammollo tutta la notte. Trascorso il tempo, scolarle e sciacquarle sotto l’acqua corrente, metterle in una casseruola e aggiungere acqua fino a ricoprirle di almeno un paio di cm.

Cuocere all’inizio a fiamma alta e con una schiumaiola eliminare la schiuma che si formerà in superficie, quindi abbassare la fiamma e coprire con un coperchio.

Cuocere per circa un’ora e comunque fino a cottura.

Per la cottura delle fave ho utilizzato una casseruola  Dr.Green di Risolì

 

Con le casseruole Dr. Green ti puoi permettere di non mescolare e quindi nessuna preoccupazione che le fave possano attaccarsi.

Quando le fave saranno cotte e cominceranno a rompersi, aggiungere il sale e l’olio evo a piacere e con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullare fino a rendere il tutto liscio e cremoso. 

Intanto pulire e lavare accuratamente la verdura e lessarla in una pentola con acqua bollente e salata.

Scolarla bene e condirla con sale, olio evo e le biogocce al peperoncino. 

Servire la crema di fave con la verdura e se preferite anche con dei crostini di pane.

Fave e bietole -vianova
Fave e bietole

Da non perdere

About The Author

Related posts

1 Comment

  1. Pingback: Paccheri integrali con purè di fave e cipolla - Badalù

Leave a Reply