Primi, Ricette

Fettuccine Alfredo

Fettuccine Alfredo

Le fettuccine Alfredo sono un primo piatto di una bontà unica e di una semplicità disarmante. Due soli ingredienti per un piatto davvero speciale che ha fatto impazzire anche gli Stati Uniti. A Roma potete trovare le originali nel ristorante “Alfredo alla Scrofa” e noi abbiamo avuto il grande onore di mangiarle e osservare come venivano preparate in occasione della festa della pasta a Eataly a Roma.

Per la ricetta abbiamo seguito fedelmente il video che gira nel web dove lo chef  e il mantecatore del ristorante Alfredo alla Scrofa spiegano meticolosamente come vengono preparate le fettuccine e vi assicuriamo che vederle mantecare di persona è qualcosa di “magico”.

Avendo mangiate le originali possiamo dire che ci siamo andate vicinissime.

Per la preparazione di queste fettuccine Alfredo abbiamo utilizzato metà farina 00 Selezione Casillo e metà semola Prime Terre Grano Pugliese.

Ingredienti per 6 persone:

Impasto

250 g di farina 00 Selezione Casillo

250 g di semola Prime terre Selezione Casillo

7 uova

Salsa

120 g di burro di ottima qualità

210 g di parmigiano reggiano stagionato 24 mesi

Sale per la pasta




Procedimento

Come potete vedere gli ingredienti sono pochissimi ma, per la perfetta riuscita del piatto devono essere di ottima qualità.

Per la tiratura della pasta lo chef del ristorante consiglia di usare l’apposita macchinetta o Nonna Papera, perchè le fettuccine devono esserre sottilissime e perfettamente tagliate.

Quindi procedere nella preparazione dell’impasto, che alla fine deve risultare morbido ed elastico.

Dopo averlo fatto riposare per una mezz’ora in frigo, avvolto in un foglio di pellicola, poggiare il panetto su un piano da lavoro e tagliare delle strisce. Passarle poi nel rullo della Nonna Papera più volte fino a raggiungere uno spessore sottilissimo.

Tagliare le fettuccine e lasciarle ben aperte su vassoio di carta.

Fettuccine Alfredo

Ammorbidire a temperatura ambiente il burro in un piatto ampio.

Setacciare il parmigiano reggiano in modo da ottenere un prodotto finissimo quasi polverizzato.

Portare a bollore l’acqua della pasta leggermente salata.

Pochissimi minuti prima di servire a tavola, versare le fettuccine in pentola e dopo solo 30 secondi raccogliere la pasta “brodosa”, direttamente nel piatto con il burro morbido. Mescolare e spolverizzare con una parte del parmigiano. Continuare la mantecatura come descritto nel video fino ad ottenere una crema morbida e vellutata.

Servire calda.

Fettuccine Alfredo

Fettuccine Alfredo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fettuccine Alfredo