Fusilloni al caffè con fonduta di parmigiano pepe e noce moscata

Fusilloni al caffè con fonduta di parmigiano pepe e noce moscata

I primi piatti sono senza dubbio il simbolo della cucina italiana e come potete immaginare anche quello che amo di più cucinare. Molto spesso preparavo ricette legate al territorio, amo la mia terra e le mie tradizioni, ma ultimamente mi sono “lanciata” in ricette diverse e originali e questo per merito dell’azienda La Fabbrica della pasta di Gragnano.  Tanti sono i formati di pasta che produce e tante sono le ricette che vi proponiamo nel nostro sito. 

La ricetta che vi proponiamo oggi sono i Fusilloni al caffè, un formato speciale e unico prodotto in collaborazione con Caffè Kimbo. Due eccellenze campane unite per creare un prodotto unico, lavorato secondo le antiche tradizioni dei pastai gragnanesi, trafilato al bronzo ed essiccato a basse temperature.

Si tratta di una pasta corposa e profumatissima, con un bellissimo colore, è un piacere sia per gli occhi che per il palato. Per questo motivo ho pensato di condirla con una fonduta al parmigiano, profumata con salvia pepe e noce moscata, una salsa semplicissima da preparare che ha dato un tocco in più senza prevalere.

 

Ingredienti per 4 persone

350 g di Fusilloni al caffè de La Fabbrica della pasta di Gragnano

Per la fonduta:

250 di panna fresca

100 g di parmigiano reggiano grattugiato

1 tuorlo

pepe in grani q.b.

noce moscata q.b.

4 foglie di salvia

Per la decorazione:

qualche fogliolina di salvia
 



Procedimento

Lessare la pasta in una pentola con abbondante acqua salata e bollente.

Intanto preparare la fonduta, mettere in un tegame la panna con le foglie di salvia e portare ad ebollizione. Abbassare la fiamma al minimo e aggiungere in più riprese il formaggio grattugiato, mescolando con una frusta, fino a quando si sarà formata una cremina.

Togliere dal fuoco e continuando a mescolare unire il tuorlo. Aggiungere a piacere del pepe e della noce moscata macinati al momento. Trasferire a questo punto in una ciotola capiente e tenere al caldo.

Scolare la pasta, conservando un po’ di acqua di cottura, versarla nella ciotola con la fonduta e mescolare bene. Se dovesse essere necessario aggiungere qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. 

Servire subito, decorando i piatti con foglie di salvia.

 

Fusilloni al caffè con fonduta di parmigiano pepe e noce moscata- la fabbrica della pasta di gragnano
Fusilloni al caffè con fonduta di parmigiano pepe e noce moscata

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply