Involtini di melanzane con pesce spada

Involtini di melanzane con pesce spada

Questa è una delle ricette che sfodero molto spesso quando ho degli ospiti a cena che amano e apprezzano piatti a base di pesce. Gli involtini di melanzane fatti in questo modo sono talmente buoni e gustosi che vi confesso li preparo anche quando non è stagione di melanzane. 

Gli involtini di melanzane grigliate con pesce spada, sono semplici da fare e hanno il vantaggio che si possono preparare in anticipo e poi all’ultimo momento metterli in teglia e in pochissimi minuti sono pronti.

Un piatto che in porzione minima può essere considerato un ottimo antipasto ma se aumentate la quantità diventerà un gustoso piatto unico, leggero e sano.

 

Ingredienti

2 melanzane grandi

200 g di pesce spada già pulito

100 g di mollica di pane raffermo

2 cucchiai di formaggio grattugiato

una manciata di olive di Gaeta

1 cucchiaio pieno di capperi

mezzo spicchio d’aglio

basilico

finocchietto fresco

sale

Per la marinatura:

olio extra vergine q.b.

finocchietto fresco

la buccia di mezzo limone biologico grattugiata

Inoltre:

15-20 pomodorini freschi oppure pomodorini in barattolo

basilico fresco

una manciata di pane grattugiato




Preparazione

Lavare, spuntare e con l’aiuto di una mandolina o di un coltello tagliare a fette sottili le melanzane nel senso della lunghezza.

Scaldare una griglia o una padella antiaderente e grigliarle su entrambi i lati. Metterle poi in un piatto e tenerle da parte.

Tagliare a bastoncini, non troppo piccoli, il pesce spada e metterlo in una ciotola, aggiungere del finocchietto, il limone grattugiato e un filo di olio. Mescolare, coprire con un foglio di pellicola e mettere in frigo a insaporire. 

Mettere la mollica di pane in un mixer e tritarla abbastanza fine, mi raccomando non deve diventare pane grattugiato. Versarla in una ciotola e aggiungere le olive denocciolate, un pezzetto d’aglio e i capperi dissalati tutto tritato in precedenza, aggiungere anche il formaggio grattugiato, del finocchietto a profumare e un filo di olio. Mescolare e tenere da parte.

Adesso che abbiamo tutto, possiamo passare alla preparazione degli involtini.

Prendere il pesce spada dal frigo che intanto si sarà insaporito, stendere le melanzane su un tagliere, ricoprirle con il trito di mollica di pane, poi aggiungere qualche pezzetto di pesce spada e arrotolarle su se stesse fino a formare un involtino.

Ripetere questi passaggi per tutti gli altri involtini.

A questo punto se siete in anticipo, mettete tutto in frigo. Quando sarà il momento di infornare, lavare i pomodorini, tagliarli a pezzetti e versarli in una pirofila da forno, aggiungere un pizzico di sale, un filo di olio e del basilico spezzettato o tritato.

Sistemare su gli involtini con la chiusura rivolta verso il basso, spolverizzare con il pane grattugiato e se vi è avanzata con la mollica di pane profumata. Un filo di olio e infornare nella parte alta del forno (a 3/4 circa).

Cuocere in forno ventilato, preriscaldato a 180°-200°C per 10-15 minuti al massimo.

involtini pesce spada
Involtini di melanzane con pesce spada

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply