Dolci, Ricette

Naked Cake con frutti di bosco

La Naked Cake è una torta “nuda” o meglio un dolce che non prevede nessuna copertura esterna con creme, glasse o altro ed è per questo motivo che deve essere preparato con una certa precisione. La caratteristica della Naked Cake è che può essere alta anche più piani, vari strati di dolcezza ricchi di farcia e decorazioni. Una torta che si può preparare in tantissimi modi, perfetta per tutte le occasioni anche quelle più importanti. A seconda dei gusti e della stagione si può decorare con tanta frutta fresca o con deliziosi ed eleganti fiori in pasta di zucchero o di cioccolato, insomma libero sfogo alla fantasia!

Abbiamo preparato la nostra prima Naked Cake per una festa di compleanno e per realizzarla abbiamo utilizzato 2 pan di spagna del diametro di 24 cm. Di seguito troverete gli ingredienti per un pan di spagna, il nostro consiglio è di prepararne prima uno e mentre cuocerà potrete partire con l’impasto per il secondo. Avrete così il tempo di sformare e poter utilizzare la stessa teglia per cuocerli entrambi. Per la farcitura abbiamo scelto la crema che Sal De Riso utilizza per le sue Delizie al limone, fresca e con un delicato retrogusto al limoncello Ma soprattutto con l’inconfondibile profumo di limoni.

Per la preparazione dei Pan di Spagna abbiamo impiegato la farina 00 per Dolci Selezione Casillo.

Ingredienti per 1 pan di spagna di 24 cm di diametro:

300 g di uova 

225 g di zucchero

150 g di farina 00 per Dolci Selezione Casillo

50 g di fecola di patate

1 g di sale

scorza grattugiata di mezzo limone

Per la bagna:

35 ml di acqua

35 g di zucchero

70 g di limoncello

1 scorza di limone

Ingredienti per la crema al limone di Sal De Riso:

Per la panna aromatizzata:

400 ml di panna liquida

70 g di zucchero

2 scorze di limone

Per la crema al limone:

70 g di tuorli

70 g di zucchero

1/2 baccello di vaniglia

70 ml di succo di limone

70 g di burro cremoso

scorza di 1/2 limone

Per la crema pasticcera:

175 ml di latte intero

75 ml di panna liquida

90 g di tuorli

75 g di zucchero

18 g di maizena

1 baccello di vaniglia

sale fino q.b.

3 scorze di limone

Per aromatizzare la farcitura:

50 ml di limoncello

Per la decorazione della torta:

frutti di bosco misti

foglioline di menta

 




La prima cosa da fare è preparare i pan di spagna, che vi consigliamo di fare con tutta calma il giorno prima dell’assemblaggio. Per il procedimento cliccare QUI.

Abbiamo farcito la Naked Cake la sera prima del servizio, perché dopo la farcitura ha bisogno di stabilizzarsi in frigo. Il giorno successivo abbiamo pensato soltanto alle decorazioni di frutta fresca.

Per preparare la farcitura del dolce iniziare dalla panna aromatizzata:

Versare la panna in una ciotola  aggiungere lo zucchero e le scorzette del limone stando attenti a non prelevare la parte bianca che risulterebbe amara. Chiudere con la pellicola trasparente e riporre in frigo per circa 12 ore. 

Quindi proseguire con la preparazione della crema al limone:

Versare in un pentolino il succo di limone, aggiungere anche la buccia del mezzo limone e scaldare.

Nel frattempo porre i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero e i semi della 1/2 bacca di vaniglia, mescolare bene con una frusta. Appena il succo inizierà a bollire versarlo all’interno del composto dei tuorli, mescolare e trasferire nuovamente nel pentolino. Cuocere continuando a mescolare con una spatola, fino a raggiungere la temperatura di 80° (utilizzare un termometro da cucina per misurare la temperatura esatta).

Filtrare la crema e trasferirla in una ciotola fredda di frigo, non appena avrà raggiunto la temperatura di 40° aggiungere il burro morbido e frullare con un mixer ad immersione fino a renderla liscia e lucida. Coprire con la pellicola e lasciare in frigorifero per circa 12 ore.

Per la crema pasticcera:

Versare il latte e panna in un pentolino, aggiungere i semi della bacca di vaniglia, il baccello, la scorza di limone e portate quasi a bollore.
Nel frattempo in una ciotola versare l’amido, lo zucchero e il sale, mescolarli bene con un cucchiaio e aggiungere i tuorli.
Mescolare rapidamente con una frusta fino ad avere un composto omogeneo. Non appena il latte e la panna inizieranno a bollire trasferirli all’interno del composto dei tuorli, mescolare e riporre il tutto all’interno del pentolino che trasferiremo nuovamente sul fuoco.
Cuocere, continuando a mescolare con una spatola fino a raggiungere la temperatura di 85° quindi trasferire la crema in una pirofila bassa, coprire con pellicola a contatto, far raffreddare e mettere in frigorifero.

Procedimento per la bagna:

Con il pelapatate ricavare la scorza sottile dai limoni. In un pentolino versare l’acqua, lo zucchero e le scorze di limone quindi scaldare senza fare bollire, spegnere la fiamma e aggiungere il limoncello. Lasciare in infusione per circa 1 ora quindi eliminare la scorza.

Assemblaggio:

Riprendere la panna che abbiamo lasciato in infusione in frigorifero, eliminare la scorza del limone  e montare con le fruste elettriche.
Trasferire la crema pasticcera raffreddata in una ciotola e aggiungere il limoncello. Utilizzando una frusta mescolare il tutto. Incorporare poi anche la crema al limone e mescolare ancora, solo all’ultimo aggiungere anche la panna al limone montata. Mescolare nuovamente fino ad ottenere una crema liscia ed uniforme.
Tagliare ogni pan di spagna in due parti cercando di essere più precisi possibili, alla fine avremo 4 basi della stessa altezza. Inzuppare tutte le basi con la bagna al limoncello e con l’aiuto di una spatola farcire generosamente con la crema creando i vari strati.
Alla fine con l’aiuto di una spatola, fare una leggera stuccatura di crema all’esterno della torta, lasciando intravedere gli strati di pan di spagna della Naked Cake.
Arrivati all’ultimo strato, creare una base con un po’ di crema e decorare a piacere con i frutti di bosco e qualche fogliolina di menta.

Naked cake con frutti di bosco