Ricette, Rustici

Pane con olive cotto in pentola

Pane con olive cotto in pentola-risolì

Non c’è nulla di più bello del preparare per i propri cari un piatto genuino fatto in casa con amore e passione. Per non parlare della soddisfazione di vedere un impasto nato da ingredienti semplici come farina, acqua e lievito, trasformarsi in qualcosa di unico, come il pane.

Preparare il pane in casa non è complicato, l’importante è avere gli ingredienti giusti, una buona ricetta e rispettare i tempi di lievitazione. Con i lievitati non bisogna avere fretta, hanno i loro tempi…ma alla fine sarete ricompensati non solo dal profumo che rilasceranno durante la cottura ma soprattutto dal sapore, unico e inconfondile.

Oggi vi proponiamo la ricetta del pane alle olive cotto in pentola, un metodo per ottenere un pane con una crosta croccante e morbido  all’interno.

 

Ingredienti

800 g di semola di grano duro rimacinata

500 ml di acqua a temperatura ambiente

8 g di lievito di birra

1 cucchiaino di malto ( in alternativa zucchero di canna)

10 g di sale fino

olive nere denocciolate q.b.




 

Procedimento

Introdurre nella ciotola di una planetaria l’acqua, il lievito e il malto e azionare a bassa velocità. 

Aggiungere la semola a manciate, poco alla volta ed infine il sale. Lavorare l’impasto per circa 10 minuti dopodichè trasferire il tutto su un piano da lavoro per effettuare le pieghe e per inserire le olive.

Per prima cosa, schiacciare leggermente l’impasto e poi arrotolarlo, piegandolo su se stesso per due volte. Questa operazione dovrà essere effettuata per 3 volte (rispettando un tempo di riposo di 15 minuti tra una piega e l’altra).

Quindi pirlare e far riposare per altri 15 minuti coprendolo con una ciotola.

Trascorsi i 15 minuti, stendere l’impasto con i polpastrelli, ricoprire una metà con le olive  e chiudere a libro .

Pane cotto in pentola-inserimento olive

 

A questo punto, prendere le punte di ogni lato e sovrapporle verso il centro del panetto.

lavorazione impasto pane- pieghe

Tirare poi la parte superiore dell’impasto verso se stessi arrotolandolo e poi capovolgere ottenendo così un panetto liscio e compatto.

pane con le olive otto in pentola-pirlato

Mettere l’impasto a lievitare in una ciotola leggermente infarinata o nell’apposito cestino per il pane. Coprire con pellicola trasparente e porre in frigorifero per circa 24 ore.

pane con olive cotto in pentola - da lievitare

 

Trascorso il tempo, accendere il forno alla massima temperatura, appoggiarci la pentola vuota e farla riscaldare per bene.

Intanto, prendere il pane dal frigo e rovesciarlo delicatamente su un foglio di carta da forno. Formare con una lama i disegni desiderati o semplicemente delle incisioni.

Quando il forno sarà arrivato alla massima temperatura, facendo attenzione a non scottarsi, prendere la pentola ed inserirci la pagnotta sollevandola con la carta forno. Chiudere con il coperchio e rimettere in forno.

Cuocere per circa 40 minuti e comunque fino a cottura desiderata.

Fare raffreddare su una gratella.

Pane con olive cotto in pentola-risolì

Pane con olive cotto in pentola