Dolci, Ricette

Panfrutto con canditi e uvetta

Panfrutto con canditi e uvetta Semole Casillo

Tratto dalla rivista Cucina tradizionale il panfrutto ai canditi e uvetta è un dolce soffice, goloso e piacevolmente profumato.

Per la migliore riuscita del dolce il nostro consiglio è quello di utilizzare prodotti di ottima qualità a partire dal burro per arrivare poi ai canditi che devono essere quelli fatti artigianalmente. Sono fondamentali per dare al dolce un sapore e un profumo davvero unico.

Come spesso accade abbiamo apportato qualche leggera modifica alla ricetta originaria ma solo perchè abbiamo seguito i nostri gusti personali.

Lo stampo utilizzato è quello da plumcake da 1 litro, ossia abbiamo versato un litro di acqua nello stampo facendola arrivare ad un paio di cm dal bordo.

Per l’impasto abbiamo utilizzato la semola per pan di Spagna e torte da forno della linea Semole d’Autore di Selezione Casillo.

Ingredienti:

300 g di semola per pan di spagna e torte da forno

250 g di burro

250 g di zucchero

1 pizzico di sale

80 g di canditi tagliati a cubettini

50 g di uvetta sultanina

1 cucchiaio di zucchero a velo

2 cucchiai di brandy

4 uova

2 arance biologiche

1 limone biologico

1 cucchiaino di lievito per dolci

burro e semola per lo stampo

20 g di granella di zucchero 

1/2 bicchierino di acqua tiepida con un cucchiaio di zucchero 

strisce di frutta candita per la decorazione




Procedimento

Lasciar ammorbidire il burro in una ciotola.

Setacciare la semola ed il lievito con un pizzico di sale.

Lavare bene l’uvetta e metterla in ammollo con acqua tiepida e 1 cucchiaio di brandy

Quando il burro sarà morbido, lavorarlo prima con un cucchiaio di legno poi con le fruste fino a renderlo cremoso. Unire anche lo zucchero e mescolare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema soffice e morbida.

Lavare ed asciugare bene le arance e il limone, grattugiare la loro scorza e spremere le arance.

Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180 gradi.

Unire le uova alla massa di burro, una alla volta evitando di stracciare l’impasto, quindi se fosse necessario tra un uovo e l’altro aggiungere un poco di mix di semola e lievito preparata in precedenza. Aggiungere 6 cucchiai di succo di arancia, le scorze grattugiate e il Brandy rimasto. Aggiungere la restante semola a cucchiaiate e amalgamarla al composto.

Unire metà dose dei canditi a cubetti e tutta l’uvetta ben strizzata e tamponata con della carta assorbente. Per non fare attaccare la frutta candita mescolarla con un po di zucchero a velo, prima di versarla nell’impasto.

Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e cuocere in forno a 180 °C per 1 ora circa. Prima di spegnere fare sempre la classica prova stecchino.

Cinque minuti prima di spegnere, cospargere la superficie con lo sciroppo di acqua e zucchero e decorare con granella di zucchero e i canditi rimasti.

Togliere lo stampo dal forno e dopo 5 minuti, sformare il dolce su una gratella di metallo, decorare a piacere con la frutta candita a striscioline e lasciar raffreddare completamente prima di servire.

 

Panfrutto con canditi e uvetta Selezione Casillo

Panfrutto con canditi e uvetta