Ricette, Rustici

Panini con purea di zucca con tre farciture

Panini con purea di zucca con tre farciture con manitoba e semola selezione casillo e stampo silikomart

Con l’arrivo dell’autunno tutto cambia anche la tavola, che si riempie di colori caldi e rilassanti e questo grazie ai prodotti che questa stagione ci offre, uno tra tutti è la zucca. Un ortaggio ricco di salute molto versatile in cucina, la sua polpa dolcissima e gustosa, può essere cotta a vapore, in padella o al forno ed essere utilizzata sia per piatti salati che dolci. La ricetta che oggi vi proponiamo è un gustosissimo e soffice rustico, dei panini con purea di zucca che abbiamo arricchito con tre farciture e ricoperti di croccanti semi. Una ricetta perfetta per arricchire un buffet ma può essere anche un’idea originale per un centro tavola in una giornata di festa. Tra un po’ di giorni si festeggia Halloween e siamo sicure che con questo piatto farete la felicità di tutti, grandi e piccini.

Abbiamo preparato questa ricetta prendendo spunto da quella che lo chef Daniele Persegani ha proposto qualche anno fa a Casa Alice. Un impasto lievitato preparato con purea di zucca, che abbiamo farcito con odori, salumi e formaggi scelti tra quelli che amiamo di più. Una ricetta che potete adattare ai vostri gusti scegliendo gli ingredienti che preferite o magari in base a ciò che avete in frigo da consumare, il risultato sarà altrettanto buono.

Per l’impasto abbiamo utilizzato la semola per pizza e la farina manitoba prodotta dall’azienda Selezione Casillo e per lo stampo abbiamo usato il modello Classic in silicone della Silikoamrt, ideale perché non ha bisogno di essere imburrato.

Ingredienti per uno stampo di 28 cm di diametro

Per L’impasto:

300 g di farina manitoba

300 g di semola per pizza

250-300 g di polpa di zucca

7 g di lievito di birra

50 g di burro morbido

200 g di latte

10 g di zucchero

13 g di sale

1 uovo

Per il ripieno:

100 g di speck a dadini

100 g di emmental

80 g di provolone semi stagionato

una manciata di olive taggiasche denocciolate

rosmarino q.b.

timo q.b.

Servono inoltre:

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

mix di semi di girasole, di zucca e sesamo q.b.





Procedimento

Preparare la zucca,

tagliare la polpa a pezzi piccoli, metterli in una ciotola, coprire e cuocere in microonde per 5 minuti circa e comunque il tempo necessario a renderla morbida. Frullarla poi in un mixer fino a ridurla in purea. Far raffreddare e pesarne i 200 g che ci serviranno per la ricetta. Se dovesse avanzare, potete conservarla in frigo per qualche giorno o congelare e utilizzarla per altre ricette.

purea di zucca Panini con purea di zucca con tre farciturePreparare l’impasto,

in una ciotola, mettere tutti gli ingredienti tranne il sale e il burro e impastare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Aggiungere poi il sale e in due riprese il burro morbido, continuare ad impastare per qualche minuto.

Trasferire l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavorarlo fino a renderlo liscio, poi schiacciatelo leggermente con le mani e arrotolatelo formando un filone, quindi chiudere a libro ottenendo un panetto. Trasferirlo in una ciotola, coprire e far lievitare per un’ora in un luogo al riparo da correnti d’aria. Il posto ideale è il forno spento, con la lucina accesa se la temperatura esterna dovesse essere fredda.

preparazione impasto per Panini con purea di zucca con tre farciture

Intanto con una grattugia a fori larghi, grattugiare sia l’emmental che il provolone e tenere da parte in due ciotole separate.

Trascorso il tempo, rovesciare l’impasto su un piano e dividere in tre parti uguali, schiacciare con le mani e arrotolare, formando dei filoncini. Coprire con pellicola e far riposare per 30-40 minuti.

Panini con purea di zucca con tre farciture

A questo punto, con le mani prima e con un mattarello poi, appiattirli ottenendo così dei rettangoli di pasta di uno spessore di circa 1 cm.

Farcire il primo con lo speck a dadini e una parte di emmental grattugiato, il secondo con provolone e rosmarino tritato; il terzo con l’emmental rimasto, qualche oliva e timo sfogliato.

Panini con purea di zucca con tre farcitureMan mano che completate la farcitura, arrotolare ben stretti per il lato lungo, ottenendo così tre filoncini lunghi e sottili. Allungateli un po’, tirandoli leggermente con le mani.

Tagliare i filoncini in pezzi più piccoli di 20 cm circa e intrecciare a tre a tre con i tre gusti. Poi con un tarocco dividere ogni treccia in due parti, ottenendo quindi due panini intrecciati.

Disporli man mano nello stampo in silicone cercando di distanziarli uno con l’altro.

Panini con purea di zucca con tre farciture

Spennellare con il tuorlo d’uovo leggermente sbattuto con il latte e far lievitare fino al raddoppio in un luogo al riparo da correnti d’aria.

Trascorso il tempo accendere il forno a 170°

Spennellare ancora il tuorlo e il latte rimasto e ricoprire con i semi.

Panini con purea di zucca con tre farciture

Una volta raggiunta la temperatura, infornare la teglia, versare una ciotola di acqua in una teglia posta alla base del forno e chiudere subito lo sportello.

Far cuocere i panini con purea di zucca per circa 35-40 minuti e comunque fino a doratura. Sfornare e lasciare intiepidire prima di sformare.

 

 

Panini con purea di zucca con tre farciture con manitoba e semola selezione casillo e stampo silikomart

Panini con purea di zucca con tre farciture