Parmigiana di melanzane veloce

Parmigiana di melanzane veloce

Non è la ricetta classica, ma credetemi la parmigiana di melanzane veloce non ha nulla da invidiare all’originale, semplice e veloce ma soprattutto buona. Una ricetta ideale per chi non ha voglia di mettersi troppe ore davanti ai fornelli. Benché le melanzane siano comunque fritte, risulta un piatto leggero e squisito e con un sapore speciale grazie all’utilizzo dell’olio biogocce al basilico Vianova.

Ingredienti per 4 persone:

2 melanzane viola grandi

400 g di pomodorini rossi 

3 cucchiai abbondanti di parmigiano reggiano 

olio di semi di arachide per friggere

peperoncino piccante fresco

2 spicchi di aglio 

1 mazzetto di basilico fresco

sale grosso

sale fino

fette di pane tostato

Olio extravergine di oliva Oro dei Pirgiani Vianova

biogocce al basilico Vianova




Spuntare le melanzane, lavarle e tagliarle a dadini o fettine. Metterle in uno scolapasta cosparse di sale grosso e lasciarle a riposo per circa un ora affinché perdano tutta l’acqua di vegetazione amarognola.

Poi sciacquarle sotto l’acqua corrente ed asciugarle con carta da cucina.

Lavare e tagliare a metà i pomodorini, mettere anche essi in uno scolapasta salarli e lasciarli scolare per una decina di minuti.

Friggere le melanzane in abbondante olio di semi di arachide caldo e lasciarle scolare su carta da cucina.

Scaldare un filo di Olio extravergine di oliva Oro dei Pirgiani Vianova e rosolarci gli spicchi di aglio schiacciati e privati dell’anima.

Aggiungere i pomodorini un pizzico di sale qualche pezzetto di peperoncino fresco e le foglie del basilico spezzettate a mano.

Saltare il tutto per 5 minuti ed aggiungere le melanzane fritte. Lasciare insaporire ancora per qualche minuto e servire le melanzane alla parmigiana ben calda con una generosa grattugiata di parmigiano reggiano.

Decorare con le foglioline di basilico fresco e condire a crudo con le biogocce al basilico Vianova

Servire con del pane tostato.

 

Finta parmigiana di melanzane
Parmigiana di melanzane veloce

Da non perdere

About The Author

Related posts

Leave a Reply