Primi, Ricette

Risotto alla liquirizia

Risotto alla liquirizia

Il risotto alla liquirizia è un primo piatto saporito e leggero, perfetto da preparare per una cena o un’occasione importante. Una ricetta elegante e raffinata, ricca di profumi e di sapori per nulla scontati. 

Un piatto perfetto da proporre per la serata di San Valentino, facile, veloce e di effetto, siamo certe che il vostro lui o la vostra lei, rimarranno a bocca aperta!

 

Ingredienti per 4 persone:

350 g di riso carnaroli

1 l di brodo vegetale

cipollotti freschi

1 limone biologico

2 cucchiai di pecorino romano grattugiato

1/2 bicchiere di vino bianco secco

erba cipollina q.b

1/2 cucchiaino di liquirizia in polvere

olio extra vergine di oliva

sale

 



 

Procedimento

Preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo.

In un tegame basso e largo versare un filo di olio e quando sarà caldo aggiungere i cipollotti interi, precedente puliti. Aggiungere un cucchiaio di acqua, un pizzico di sale e lasciar cuocere coperti per qualche minuto.

Unire il riso e dopo averlo fatto leggermente tostare, versare il vino bianco e far evaporare per qualche minuto.

A questo punto unire un paio di mestoli di brodo bollente e portare a cottura il riso, mescolando spesso e aggiungendo il brodo ogni volta che lo richiede.

Nel frattempo grattugiare la scorza del limone e pulire gli spicchi a pezzetti eliminando tutte le parti bianche. Tagliare l’erba cipollina.

Non appena il riso sarà cotto, unire la scorza del limone, la polpa e l’erba cipollina. Mescolare velocemente e unire il pecorino grattugiato. Aggiustare di sale e mantecare il risotto.

Lasciare un minuto il riso coperto e servirlo con una leggera spolverata di liquirizia in polvere.

Guarnire con erba cipollina a piacere e scorzette di limone.

Risotto alla liquirizia

Risotto alla liquirizia