Dolci, Ricette

Semifreddo con cioccolato bianco e fragole

Semifreddo con cioccolato bianco e fragole

Il semifreddo con cioccolato bianco e fragole è un dolce fresco e goloso perfetto come dessert di fine pasto o per concludere in bellezza una serata con amici. Una ricetta fatta da più preparazioni e ognuna con dei tempi di riposo da rispettare, tutti passaggi semplici e accessibili a tutti. Cominciamo con una base di frolla alle nocciole, una ganache al cioccolato bianco e infine una delicata gelée fatta con fragole fresche dal sapore e profumo irresistibile. 

Per questa ricetta abbiamo utilizzato Kit Tarte Nouvelle Vague Silikomart composto da due elementi: un anello rettangolare microforato per creare il guscio di frolla e uno stampo in silicone che riproduce una simpatica e perfetta  decorazione ondulata.

Ingredienti

Per la pasta frolla alle nocciole di Gianluca Fusto:

30 g di farina di nocciole

105 g di burro 

90 g di zucchero a velo

50 g di uova

55+170 g di farina 00

3 g di sale

Per la ganache al cioccolato bianco:

300 g di panna fresca

100 g di cioccolato bianco

60 g di glucosio

30 g di burro di cacao

460 ml di panna fresca

Per l’inserto:

200 g di fragole fresche

Per la gelée di fragole:

300 g di fragole

50 g di zucchero

6 g di colla di pesce

20 g di destrosio

fiori per la deocrazione (facoltativo)

 





 

Procedimento

Preparare la frolla:

Fare ammorbidire il burro e metterlo in una planetaria munita di foglia con lo zucchero a velo e le uova intere. Unire poi la farina di nocciole e la prima quantità di farina 00 (55 g). Ultimare l’impasto con la restante parte della farina (170 g) e il sale.

Trasferire il composto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavorarlo con le mani per circa un minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente, conservare in frigorifero per circa 3 ore.

Trascorso il tempo, su un piano leggermente infarinato, con un mattarello, stendere l’impasto a uno spessore di circa 4-5 mm.  Prendere lo stampo rettangolare microforato e coppare la pasta stesa. A questo punto appoggiare lo stampo in una teglia foderata con carta forno o con l’apposito tappetino e sistemarci la base di frolla. Bucherellarla con i rebbi di una forchetta.

Raccogliere gli scarti di frolla, ricompattarli e stenderli. Tagliare delle strisce di circa due cm e mezzo, arrotolarle e  foderare la parete del rettangolo. Con le dita, premere delicatamente la frolla per farla aderire bene all’anello precedentemente imburrato, eliminando poi l’eccesso di pasta. Mettere in freezer a raffreddare.

Intanto accendere il forno a 180°C e aspettare che arrivi a temperatura.

Prendere la frolla dal freezer e infornare abbassando la temperatura a 170°. Cuocere per circa 15-20 minuti e comunque fino a quando avrà raggiunto una colorazione dorata. Far raffreddare fuori dal forno e sformare. Se preferite potete preparare la frolla il giorno prima.

Per la ganache al cioccolato bianco:

Portare a bollore i 300 g di panna e sciogliervi la gelatina idratata quindi versarla sul cioccolato precedentemente sminuzzato.

Emulsionare poi con un frullatore ad immersione facendo attenzione a non incorporare aria e lasciare intiepidire coprendo con pellicola alimentare a contatto.

Quando avrà raggiunto una temperatura intorno ai 40°, aggiungere anche la restante panna dopo averla montata, incorporandola delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Versare quindi nello stampo e congelare.

Per la gelée di fragole:

Con l’aiuto di un mixer, ridurre in purea le fragole pulite e lavate in precedenza. Pesare la quantità necessaria (200 g) e versarla in un pentolino, scaldare insieme allo zucchero e il destrosio. Spegnere e scioglierci poi la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata. Filtrare e versare il composto ottenuto nello stampo Silkomart quindi congelare.

Decorazione finale:

Riempire per metà con la ganache il guscio di frolla cotto in precedenza, ricoprire con spicchi di fragole e terminare con la restante ganache fino al bordo. Adagiare la geleè di fragole ancora congelata e deorare con fiori commestibili (facoltativo).

Per gustarla al meglio è consigliabile aspettare almeno un’ora, il tempo necessario alla gelée di scongelare.

Semifreddo con cioccolato bianco e fragole

Semifreddo con cioccolato bianco e fragole