Primi, Ricette

Timballo di ziti

Timballo di ziti

Ecco un’altra ricetta tipica di Ferragosto: il timballo di ziti.

Ogni regione la prepara in modo diverso, ogni famiglia ama aggiungere o togliere qualche ingrediente in base alle usanze delle proprie tradizioni.

Questa che vi proponiamo è una ricetta tipica delle nostre famiglie ovvero il classico timballo di pasta preparato con un sugo semplice fatto con pomodori di stagione, rossi e succosi, uno spicchio di aglio e basilico a volontà.

Il tutto arricchito con della besciamella fatta in casa, della mozzarella fresca e una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.

Il timballo di ziti è una ricetta ricca e gustosa adatta al pranzo della domenica, a Ferragosto e in qualsiasi occasione di festa. Buonissimo caldo e filante, ottimo a temperatura ambiente.

Ingredienti per 4 tegliette da 17 x 13 cm

500 g di ziti 

250 – 300 g di fior di latte 

200 g di parmigiano grattugiato 

Per la salsa di pomodoro:

500 g di pomodori freschi

1 spicchio d’aglio

olio evo

sale q.b.

basilico a piacere

Per la besciamella:

50 g di burro

50 g di farina 

500 ml di latte intero (volendo si può usare anche quello scremato o parzialmente)

sale

pepe

noce moscata 




Procedimento

Preparare un sugo semplice facendo rosolare leggermente uno spicchio di aglio in un filo di olio.

Quindi aggiungere i pomodori a pezzetti e un pizzico di sale.

Quando saranno ben appassiti e avranno creato una bella salsa aggiungere il basilico. Lasciar insaporire per una decina di minuti, quindi togliere dal fuoco. A piacere si può passare il tutto con un passaverdura o con un mixer ad immersione.

Preparare la besciamella secondo questa ricetta.

Scolare e spezzettare il fior di latte.

Spezzare a metà gli ziti e lessarli in acqua bollente salata secondo i tempi riportati sulla confezione.

Scolare gli ziti e iniziare a comporre il timballo.

Mettere un po’ di sugo nella teglia e disporre la pasta allineandola in modo ordinato (questo per avere una bella fetta al taglio), cospargere di sugo, poi aggiungere qualche cucchiaiata di besciamella ed infine la mozzarella e il parmigiano.

Continuare in questo modo creando vari strati fino a riempire tutte le tegliette.

Infornare in forno già caldo a 180-200 gradi e cuocere fino a che non si sarà formata una leggera gratinatura in superficie.

Servire caldo e filante oppure a temperatura ambiente.

 

Timballo di ziti

Timballo di ziti