Dolci, Ricette

Torta doppia cottura ripiena di confettura

Torta doppia cottura ripiena di confettura Selezione Casillo e Silikomart

La torta doppia cottura ripiena di confettura è un dolce semplicissimo da preparare e molto buono. In pratica questa torta viene infornata in due tempi: viene cotto uno strato formato da due terzi dell’impasto per 15-20 minuti, poi sfornato e cosparso di confettura e ricoperto con il restante impasto, rimesso di nuovo in forno e portato a cottura.

Siccome noi Badalù siamo molto golose, abbiamo arricchito questa torta con fettine sottili di pesche e mele per renderla ancora più morbida e saporita.

Abbiamo utilizzato, per preparare la torta doppia cottura ripiena di confettura, la farina doppio zero Selezione Casillo.

Lo stampo quadrato in silicone della Silikomart linea classic ci ha permesso si sformarla senza alcuna difficoltà.

Questa torta ha la particolarità di essere non molto alta (circa 4 cm) ma per questo motivo è molto umida e succosa, se invece desiderate una torta un pochino più alta basta solamente raddoppiare le dosi o utilizzare una teglia più piccolina.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di lato:

150 g di farina doppio zero Selezione Casillo

2 uova intere

100 g di zucchero di canna fine

50 ml di olio di semi

90 g di yogurt alla pesca

1 bustina di lievito per dolci

scorza di un limone grattugiato

5 cucchiai di confettura di pesche o altra a piacere

un pizzico di sale

2 pesche

1 mela

succo di 1 limone

gelatina per decorare le torte di frutta (facoltativo)

zucchero a velo q.b.

 




Procedimento

Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180 gradi.

Setacciare la farina ed il lievito e tenere da parte.

In una terrina battere con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero per circa 10 minuti. Sempre montando l’impasto, aggiungere a filo l’olio e lo yogurt. Unire il sale e la scorza grattugiata del limone.

Quindi versare la farina con il lievito poco alla volta mescolando con una spatola.

Versare 2/3 dell’impasto nello stampo di silicone di Silikomart (in mancanza di questo, usare uno stampo a piacere imburrato e infarinato o foderato da carta forno) e infornare a 180 gradi per circa 15-20 minuti.

Nel frattempo lavare le mele e le pesche e tagliarle a fettine sottile. Immergerle in acqua e limone spremuto per non farle ossidare, quindi scolarle.

Sfornare la base e cospargerla di confettura di pesche o altra a piacere, lasciando un cm di bordo libero.

Torta doppia cottura

Coprire con il restante impasto livellando bene e decorare a piacere con le fettine di frutta.

Infornare di nuovo mettendo la teglia in un ripiano più in alto e terminare la cottura per altri 15-20 minuti. Fare la prova stecchino.

Una volta cotta la torta far freddare bene e poi sformare delicatamente. Lucidarla con un po di gelatina oppure in mancanza di questa, come abbiamo fatto noi, mettere due cucchiai di confettura in un pentolino aggiungere del limone spremuto e filtrato e un cucchiaino di acqua. Scaldare fino quasi a bollore e lucidare la torta.

Prima di servire spolverizzare la torta con un leggero strato di zucchero a velo.

 

Torta doppia cottura ripiena di confettura di pesche Selezione Casillo Silikomart

Torta doppia cottura ripiena di confettura