Dolci, Ricette

Torta verticale con crema gianduia e mascarpone

Torta verticale con nutella e mascarpone-Selezione CasilloTorta verticale con nutella e mascarpone-Selezione CasilloTorta verticale con nutella e mascarpone-Selezione Casillo

La torta verticale con crema gianduia e mascarpone è un dolce originale e molto elegante, diverso dal solito soprattutto per il particolare effetto visivo al taglio. Una torta semplice da preparare che potete personalizzare a vostro piacere e a vostro gusto, è perfetta in qualsiasi stagione e occasione.

Abbiamo preparato questa torta in occasione della festa dei nonni e come base abbiamo scelto di fare quella che loro amano di più, il pan di spagna; in alternativa potete utilizzare anche una base biscuit, quella con cui di solito si realizzano i rotoli. Per la farcitura abbiamo optato per una crema a base di mascarpone e crema gianduia, senza cottura e molto veloce da preparare.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato la farina per dolci Selezione Casillo.

Ingredienti

Per il pan di spagna per uno stampo rettangolare di cm 30 x 40

300 g di uova

225 g di zucchero

150 g di farina 00 

50 g di fecola di patate

1 g di sale

scorza grattugiata di mezzo limone

Per la crema:

500 g di mascarpone

7 cucchiai colmi di crema gianduia

100 g di cioccolato fondente 

Per la bagna:

1/2 bicchierino di liquore a piacere

100 ml di acqua

100 g di zucchero




Procedimento

Potete preparare il pan di spagna anche il giorno prima, per il procedimento cliccare QUI.

Foderare uno stampo rettangolare di cm 30 x 40 con della carta da forno e versarci l’impasto.

Livellare con una spatola e cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa 25-30 minuti. Prima di spegnere per essere certi che il dolce sia cotto, infilare uno stecchino fino alla base e all’uscita dovrà risultare asciutto, in caso contrario prolungare la cottura di qualche minuto ancora.

Sfornare e far raffreddare.

Per la bagna, portare a ebollizione l’acqua e lo zucchero e mescolare fino a quando si sarà sciolto, quindi togliere dal fuoco e appena sarà tiepido unire il liquore scelto.

Per la crema:

Mettere in una ciotola il mascarpone e la crema gianduia e con l’aiuto di una frusta elettrica mescolare fino ad ottenere una crema liscia e uniforme.

Prendere il pan di spagna raffreddato e tagliarlo in due o più parti nel senso della lunghezza, dobbiamo ottenere due rettangoli di 2 cm circa di altezza. Dividere poi ogni rettangolo in 12 parti uguali, inzuppare leggermente con la bagna e ricoprire con la crema e con il cioccolato fondente tritato al coltello.

Se preferite una torta più alta, non dovete fare altro che tagliare le basi di pan di spagna in pezzi più grandi, più grandi saranno più alta sarà la torta.

Torta verticale con nutella e mascarpone -Selezione Casillo

Assemblaggio della torta verticale:

Prendere un rettangolo e partendo dal lato corto arrotolarlo su se stesso a mo’ di girella, quindi appoggiare in verticale al centro di un piatto. Continuare sistemando tutti gli altri rettangoli di pan di spagna, partendo sempre dove è terminato quello precedente, ottenendo così una girella gigante.

Ricoprire il tutto con panna montata e con l’aiuto di un sac a poche e bocchetta a stella decorare alternando strisce di crema alla gianduia e panna montata.

Con l’aiuto di uno stecchino da barbecue tirare delle righe sulla torta decorata, prima in un verso e poi nell’altro.

Mettere in frigo fino al momento di consumare.

Torta verticale con nutella e mascarpone -Selezione Casillo

 

Torta verticale con nutella e mascarpone-Selezione Casillo

Torta verticale con nutella e mascarpone