Primi, Ricette, Vegetariani

Tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoro

Tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoro con farina 00 e semola per pasta Selezione Casillo

I tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoro sono un’ottima idea per il pranzo della domenica in famiglia. L’occasione giusta per portare in tavola un piatto speciale, diverso dal solito e soprattutto fatto con le nostre mani.

I tortelli di melanzane sono un primo piatto di pasta ripiena, a base di ingredienti semplici, saporiti e di stagione come: le melanzane, la ricotta fresca e i pomodori. Una ricetta che per comodità potete preparare in anticipo, l’unica raccomandazione è di utilizzare una ricotta asciutta. Altrimenti vi consigliamo di scottare i tortelli in acqua bollente e salata per pochissimi minuti, poi scolarli e raffreddarli in una teglia grande unta con un filo di olio, in questo modo non si attaccheranno l’uno con l’altro. Basterà poi immergerli in acqua bollente e salata e terminare la cottura. Il modo migliore per arrivare al momento del pranzo rilassate e con la certezza di portare in tavola un piatto buonissimo.

Preparare la pasta in casa non è difficile e anche se la ricetta tradizionale prevede soltanto due ingredienti: uova e farina di grano tenero, noi abbiamo voluto  portare un po’ della nostra cultura del Sud, preparando un impasto con Farina di grano tenero Tipo 00 e semola di grano duro per pasta 100% italiana prodotti da Selezione Casillo. 

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:

200 g di farina 00

100 g di semola di grano duro per pasta

3 uova

1 cucchiaio di olio evo

Per il ripieno:

400 g di melanzane

300 g di ricotta di pecora

una manciata di formaggio grattugiato tipo grana o parmigiano

basilico q.b.

timo q.b.

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe se piace

Per la salsa di pomodoro:

1 barattolo piccolo di pomodori pelati

10 pomodori datterini

basilico q.b.

olio evo q.b.

sale q.b.




Procedimento

Preparare la pasta,

su un piano da lavoro, versare tutta la farina e la semola, mescolare e fare la classica fontana, unire al centro le uova e il cucchiaio di olio. Cominciare a mescolare prima con una forchetta e quando le uova avranno assorbito parte della farina, continuare con le mani. Lavorare con energia per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo. Formare un panetto e avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e far riposare per una mezz’ora circa.

Intanto tagliare le melanzane già pulite in pezzi piccoli e saltare in una padella molto grande con un filo di olio e sale. Coprire e cuocere a fiamma bassa fino a quando si saranno ammorbidite, alla fine unire delle foglioline di timo sfogliato e del basilico tritato grossolanamente. Spegnere e versare in una ciotola a raffreddare.

Se preferite potete cuocere le melanzane in forno,

dopo averle lavate e tolto la buccia, tagliarle a fette di circa 5 mm e sistemarle su una placca da forno rivestita con carta forno. Condire con sale, olio e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10-15 minuti circa. Far raffreddare.

Una volta cotte e raffreddate, tritare le melanzane finemente o schiacciarle con una forchetta, versarle in una ciotola e aggiungere la ricotta, qualche fogliolina di basilico fresco, pepe se piace e il formaggio grattugiato a piacere. Mescolare e tenere da parte, se la temperatura esterna è troppo calda meglio riporre in frigo.

Preparare il sugo nella stessa padella dove si è cotte le melanzane,

versare i pomodori pelati, romperli con una forchetta, aggiungere un po’ di olio evo e del sale a piacere. Far cuocere per 10 minuti circa, aggiungere poi i pomodorini datterini tagliati in 4 e continuare la cottura per altri 5 minuti. Aggiustare di sale, aggiungere del basilico fresco e spegnere, tenere da parte.

Trascorso il tempo di riposo della pasta,

dividere in pezzi più piccoli e su un piano infarinato, con l’aiuto di un mattarello o della macchina per pasta, stendere in una sfoglia sottile. Con un sac à poche o con un cucchiaino, distribuire tante noci di ripieno su metà sfoglia, distanziate di circa 3-4 cm. Coprire con l’altra metà della sfoglia e con la punta delle dita schiacciare lungo i bordi per far uscire tutta l’aria rimasta all’interno. (Vedi Foto).

colage preparazione tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoro

Con un coppapasta rotondo (il nostro di cm 7 di diametro), tagliare ricavando delle mezzelune di pasta ripiena. Sigillare bene i bordi premendo con le dita e chiudere le estremità, creando dei tortelli. (Vedi foto).

colage preparazione tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoroLessare i tortelli di melanzane in acqua bollente e salata e portare a cottura, quindi scolare e condire con la salsa di pomodoro.

Servire subito, completando il piatto con un filo di olio a crudo, del formaggio grattugiato e foglioline di basilico.

 

Tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoro con farina 00 e semola per pasta Selezione casillo

Tortelli di melanzane e ricotta in salsa di pomodoro