Primi, Ricette, Vegetariani

Zuppa di porri e patate bianche e viola

La zuppa di porri e patate bianche e viola è una variante alla classica zuppa che preparo abitualmente. In effetti qualche giorno fa mi è arrivato un pacco dall’azienda  Perle della Tuscia con prodotti eccezionali con caratteristiche che io ignoravo. Ovviamente la curiosità di provarli è stata immediata ed è nato questo piatto, gustoso e profumato. Per questa ricetta ho scelto di usare sia le patate dei Colli Viterbesi, classiche a pasta bianca che saranno la base della mia zuppa,

Patate dei Colli Viterbesi

sia le patate Doppia Delizia. Una tipologia di patate di origine andina, con una polpa bicolore giallo-violaceo, che ha dato al piatto un tocco in più!

Patate Doppia Delizia

Un piatto semplice e veloce da preparare, da tenere presente nelle fresche serate autunnali e invernali.

I prodotti sopracitati sono dell’azienda Perle della Tuscia, prodotti unici perché coltivati nei terreni vulcanici intorno al lago di Bolsena.

logo-1
Ingredienti per 4 persone

2 porri

500 g di patate dei Colli Viterbesi

200 g di patate Doppia Delizia

50 g di pecorino

50 g di burro

olio extra vergine di oliva

brodo vegetale o acqua qb

rosmarino

2 fette di pane casareccio

sale e pepe

Preparazione

Pulire i porri eliminando le foglie esterne più dure e lavarli bene sotto l’acqua corrente. Affettarli finemente con un coltello e metterli in un tegame con il burro. Far stufare a fiamma bassa.

Intanto pelare le patate e tagliarle a fettine sottili.

Mettere in un pentolino le fettine di patate Doppia Delizia, aggiungere 2 cucchiaiate di porro stufato e coprire con acqua o brodo caldo. Salare, pepare e far cuocere lentamente coperte, se serve aggiungere altro brodo o acqua.

Nei rimanenti porri, aggiungere le altre patate e acqua o brodo caldo fino a coprire. Salare, pepare e aggiungere un rametto di rosmarino, coprire e portare a cottura. Mescolare di tanto in tanto e attenzione che non si asciughino troppo.

Intanto tagliare le fette di pane a cubetti e rosolateli in una padella antiaderente con i 2 cucchiai di olio extra vergine. Spegnere e tenere da parte.

Quando le patate saranno cotte, frullarle con un frullatore ad immersione e impiattare mettendo alla base del piatto la zuppa di patate bianche. Aggiungere quella viola seguendo il proprio gusto, i crostini le scaglie di pecorino, terminare con un filo di olio e servire.

 

Zuppa di porri patate bianche e viola

Zuppa di porri patate bianche e viola